Liquidi per Sigaretta Elettronica: ecco di cosa sono fatti i liquidi da svapo

GLICOLE PROPILENICO (PG)

Il Glicole Propilenico è anch’esso un liquido naturale, chiaro, viscoso, dal sapore dolciastro e non cancerogeno, miscelabile con acqua, e per questo, spesso utilizzato per diluire medicinali iniettabili o nel cibo, anche grazie alla totale atossicità.

GLICERINA VEGETALE (VG)

La Glicerina Vegetale, anche chiamata Glicerolo, è una sostanza naturale molto utilizzata in ambito farmaceutico, si presenta come liquido denso e viscoso, trasparente ed inodore. Negli e-liquid viene utilizzato in percentuali variabili ed la parte responsabile, principalmente, della quantità di vapore prodotto da ogni svapata.

AROMI ALIMENTARI

Gli aromi, o aromatizzanti, vengono ormai utilizzati da anni nell’industria alimentare per standardizzare e rafforzare determinati aromi. Quelli sintetici sono ricavati analizzando le sostanze chimiche naturali presenti negli alimenti e sono largamente utilizzati nella maggior parte degli e-Liquid. I liquidi cosiddetti organici, puntano la loro qualità sulla presenza, fra l’altro di aromi totalmente naturali ovvero estratti direttamente da ingredienti alimentari.

Liquidi per Sigaretta Elettronica: linee guida per le miscele

Come molti ormai avranno capito, i due elementi principali che compongono i liquidi per sigaretta elettronica, glicerina vegetale e glicole propilenico, possono essere mescolati tra loro a piacimento. Alcuni, ad esempio, aggiungono anche una percentuale variabile (spesso non superiore al 10%) di acqua distillata. In linea di massima, la glicerina vegetale è quella che determina la produzione di vapore mentre il glicole propilenico è responsabile dell’aroma.

Atomizzatori da guancia

Miscele maggiormente utilizzate
50 VG + 50 PG (uso comune)
60 VG + 40 PG (utilizzata per i tabaccosi)

Nicotina
Generalmente più alta (oltre i 6 mg/ml) perché la quantità di vapore inalato dallo svapatore è relativamente ridotta

Atomizzatori da polmone

Miscele maggiormente utilizzate
70 VG + 30 PG (uso comune)
80 VG + 20 PG (per grandi nuvole di vapore)

Nicotina
Generalmente più basa (1,5 – 3 mg/ml) perché la quantità di vapore inalato dallo svapatore è elevata

Come miscelare correttamente Nicotina e Liquido per Sigaretta Elettronica

Proporzioni Nicotina / Base

Per liquidi da 30 ml totali
(20 ml + 10 ml di Base con Nicotina)

1 x Base 9 mg/ml = 3 mg 
1 x Base 18 mg/ml = 6 mg 
1 x Base 9 mg/ml + 1 x 18 mg/ml = 9 mg 
2 x Base 18 mg/ml = 12 mg 

Per liquidi da 60 ml totali
(50 ml + 10 ml di Base con Nicotina)

1 x Base 9 mg/ml = 1,5 mg 
1 x Base 18 mg/ml = 3 mg 
1 x Base 9 mg/ml + 1 x 18 mg/ml = 4,5 mg 
2 x Base 18 mg/ml = 6 mg
2 x Base 18 mg/ml + 1 x 9 mg/ml = 7,5 mg
3 x Base 18 mg/ml = 9 mg
4 x Base 18 mg/ml = 12 mg 

Per liquidi da 100 ml totali
(90 ml + 10 ml di Base con Nicotina)

1 x Base 9 mg/ml = 0,9 mg 
1 x Base 18 mg/ml = 1,8 mg 
1 x Base 9 mg/ml + 1 x 18 mg/ml = 2,7 mg 
2 x Base 18 mg/ml = 3,6 mg
2 x Base 18 mg/ml + 1 x 9 mg/ml = 4,5 mg
3 x Base 18 mg/ml = 5,4 mg
4 x Base 18 mg/ml = 7,2 mg 

Liquidi Mix & Vape

Liquidi 40 ml in boccetta da 60 ml
(40 ml + 20 ml di Base con Nicotina)

1 x Base 9 mg/ml + 1 Neutra = 1,5 mg 
1 x Base 18mg/ml + 1 Neutra = 3 mg 
1 x Base 18 mg/ml + 1 x 9 mg/ml = 4,5 mg 
2 x Base 18 mg/ml = 6 mg 

Liquidi 50 ml in boccetta da 60 ml
(50 ml + 10 ml di Base con Nicotina)

1 x Base 9 mg/ml = 1,5 mg 
1 x Base 18mg/ml = 3 mg 

Liquidi Scomposti

Svapo di guancia

Aroma scomposto + Base con Nicotina + Base 70/30

Si ottiene così un liquido 50/50 circa

Svapo di polmone

Aroma scomposto + Base con Nicotina + Glicerina Vegetale

Si ottiene così un liquido 70/30

Liquidi per Sigaretta Elettronica: la nuova tassazione 2019

Il Decreto Legge 119 del 23 ottobre 2018, recante le disposizioni urgenti in materia fiscale e finanziaria, è diventato operativo con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale. Di conseguenza, dal 1° gennaio 2019 sarà ridotta in maniera radicale la tassazione sui liquidi da inalazione (quindi tutti quelli per sigaretta elettronica, basi neutre comprese); si passa dai 37 centesimi a circa 4 centesimi a millilitro per i liquidi senza nicotina e a circa 8 centesimi per quelli con nicotina.
Ricordiamo che per effetto della TPD le boccette di liquido contenenti nicotina, indipendentemente dalla singola concentrazione, non possono essere superiori a 10 ml.
Tra le novità, anche la riapertura della vendita dei prodotti con e senza nicotina anche ai privati, ma solo se il venditore (come Mister Fog) sia dotato di idoneo Deposito Fiscale.

ACCISE AGGIORNATE

Liquidi SENZA NICOTINA

ACCISA DI € 0,041037/ml

Quindi circa € 0,40 su un liquido da 10 ml (tipo DEA, Vaporart, etc.),
€ 2,00 su un liquido Mix & Vape da 50 ml e così via

 

Liquidi CON NICOTINA

ACCISA DI € 0,082074/ml

Quindi circa € 0,80 su una base con Nicotina
(9 mg, 18 mg, 20 mg, etc.)

Main Menu